Quattro cose che so di lei, ovvero l’altra metropoli. Dialogo sulla fotografia tra Alfredo Covino, Pietro D’Agostino, Pietro Guglielmino e Orith Youdovich. 8a Immagini Contemporanee

Nell’ambito della nona edizione di FOTOLEGGENDO (sabato 12 ottobre 2013, ore 16.00), IMMAGINI CONTEMPORANEE assume una nuova forma è allarga il suo concept alla questione del lavoro fotografico collettivo. Verrà, infatti, presentato il più recente stato di evoluzione di un progetto che ha preso avvio circa un anno e mezzo fa e che si configura un work in progress: Quattro cose che so di lei.

Ideato da Punto di Svista e curato da Maurizio G. De Bonis, Quattro cose che so di lei si avvale del lavoro costante di Alfredo Covino, Pietro D’Agostino, Pietro Guglielmino e Orith Youdovich, autori che, rispettando la loro impostazione stilistica, hanno fornito una rappresentazione personale di vaste aree di Roma. Ne è venuto fuori un affresco complesso e insolito.

I quattro fotografi, coordinati da Maurizio G. De Bonis, esporranno gli esiti più recenti del loro lavoro su Roma e dialogheranno sul tema della raffigurazione della metropoli, sul concetto di progetto collettivo e sulle modalità espressive individuali all’interno di un percorso creativo che deve necessariamente convergere verso un obiettivo comune.

Durante l’incontro sarà proiettata la slide di Quattro cose che so di lei, nella sua versione più attuale.

Punto di Svista 10/2013


IMMAGINI

1 © Alfredo Covino
2 © Pietro D’Agostino
3 © Pietro Guglielmino
4 © Orith Youdovich

INFORMAZIONI
IMMAGINI CONTEMPORANEE. Quattro cose che so di lei, ovvero l’altra metropoli / A cura di Punto di Svista
Autori: Alfredo Covino, Pietro D’Agostino, Pietro Guglielmino e Orith Youdovich
Coordinatore: Maurizio G. De Bonis
Nell’ambito di FOTOLEGGENDO 2013
Sabato 12 ottobre 2013, ore 16.00
ISA, Via del Commercio 13, Roma
Info: Fotoleggendo 06.97274721 / info@fotoleggendo.it / info@puntodisvista.net/puntodisvista

LINK
Fotoleggendo – Il sito
Facebook. Quattro cose che so di lei